VIVO UNA NUOVA ME

AUTRICE: MIA MEDAKOVIĆ-TOPALOVIĆ
FOTOGRAFIE: NEBOJŠA BABIĆ, TATJANA BAŽALAC

Dragana Mirčetić, designer dei gioielli e accessori “Arte & Bellezza“, è una donna di stile e idee. La sua prima mostra indi­pendente ha preso luogo nel maggio del 2021 nella Piccola galleria dell’Ulupuds (Associazio­ne degli artisti di arti applicate e dei designer di Serbia) con il nome “Emotions“ (“Emozioni”). Ha destinato il suo potenziale creativo ai gio­ielli fatti a mano lavorati con le pietre semi pre­ziose e in pelle italiana. L’unione dell’idea con il concetto, della bellezza con la forza porta il suo timbro autentico attraverso l’ “Arte & Bel­lezza“. La sua visione porta gli accessori verso il futuro.

“Dragana Mirčetić è una di poche artiste che, volendo trovare nuove e varie possibilità per esprimersi aveva sperimentato molto ma ha an­che lavorato tanto finché è riuscita a creare il suo stile riconoscibile e autentico nella lavorazione degli accessori quali giolielli, borse e cinture… Il suo brand “Arte & Bellezza“ merita di occupa­re un posto rilevante nella scena artistica della Serbia, e va verso un futuro pieno di successi e conquiste del mercato internazionale. Per Dra­gana “creare i gioielli significa radunare tutte le energie in un simbolo palpabile“.

Maja Škaljac Stanošević

Brend Arte & Bellezza

Il nome del brand è una combinazione di arte e bellezza che sono riuscita a unire at­traverso le mie due grandi passioni. Il brand AB applica una combinazione di pietre semi pre­ziose e pelle di diversi spessori, texture e colori. Attraverso gli accessori AB cerco di esprimere la mia creatività, la mia indivudualità, l’autentici­tà dell’idea di lavorazione. Gli accessori AB non sono affatto stagionali. E’ importante uscire dai quadri stagionali imposti e limitativi, sia per quanto riguarda i colori che quanto al design. Una donna che segue i trend di moda dovrebbe portare i gioielli che esprimano il suo carattere e portino un timbro personale al suo stile. Credo che l’arte non abbia le stagioni ma è eterna, e che i gioielli esprimano il timbro personale di chi li porta.

Gli accessori del mio brend AB sono par­ticolari, attirano l’attenzione e gli sguardi degli altri, ma sono allo stesso tempo dotati di una semplicità e delicatezza applicabile e facile da indossare in ogni occasione, sono adatti a tutte le combinazioni, da un look casual a uno stile classico e discreto.

AB è una fusione di design e arte. La modernità contemporanea e il futuro.

Il concetto di lavorazione dei gioielli

Attraverso la lavorazione dei gioielli io libero me stessa e il mio potenziale creativo che dopo aver vissuto una vita interna, dentro di me, adesso cerca di uscirne, di esprimersi, di farsi notare e valutare.

Attraverso la creazione esprimo me stes­sa. Le idee nascevano in me, si accumulavano nel corso degli anni raggiungendo a un certo punto una culminazione che ha svegliato dentro di me un forte bisogno di esprimerle.

Vivo una nuova me attraverso la creazio­ne. Per me creare i gioielli significa concentrare l’energia in un simbolo palpabile. Il mondo dei gioielli è speciale, è un piccolo universo. E’ il mio universo. Attraverso la lavorazione dei gio­ielli mi sono resa conto di essere una donna piena di creatività.

Collezioni d’autore

Finora ho realizzato le seguenti quattro collezioni dei gioielli d’autore che ho radunato in una mostra.

Giallo – “MiaM“ – rappresenta il sole, la luce, il calore, l’amore per l’Italia. La donna è più amata in Italia, così anche questo giallo porta il calore del sole siciliano. La sfumatura solare di questo colore è ideale per migliorare l’umore, per tirare su l’energia, è vibrante e ottimista.

Rosso – “Red Passion“ – la vita, l’amore, la pas­sione. Una passione che culmina con un solo tocco.

Nero – “Black Mystic“ misticità, dominanza, femminilità, ha tanti significati e aspetti. Solo le donne consapevoli e confidenti possono portare questa collezione in modo giusto. Lei è potente, forte, bella e splendente ma nello stesso tempo tenera, sensibile e spirituale. Lei è una constellazione segreta e misteriosa, eppure aperta e diretta. Parla in modo autentico ma il suo aspetto lo è ancora di più. Ha una sola ap­parenza e diversi significati. Esprime l’avanguar­dia in ogni attributo, in ogni modo. Una collana di questa collezione è un vostro atteggiamento. La vostra visione della vita e del mondo. Il nero è così magico che dona alla donna una forza, la sua bellezza, lo splendore; conferma la sua raf­finata dose di confidenza e sicurezza.

Oro – “Gold Time“ in cui ho raffigurato la luce, la forza, la tenerezza femminile attraverso l’ener­gia della pelle e dell’ematite, nota pietra semi preziosa.

L’importanza dell’autenticità di stile

Oggigiorno sono sempre più presenti le repliche, le cosiddette divise nel vestirsi secon­do i soliti modelli, imitazioni di uno stile poco autentico. Ritengo che una donna debba uscire da questi look imposti e fare un passo verso la propria individualità e autenticità. Essere au­tentiche fa parte del coraggio, atteggiamento, decisione. I pezzi unici del brand AB riportano alla persona che li indossa, in qualche maniera indiretta, la sua sicurezza, l’autenticità e l’indi­vidualità. I gioielli fatti a mano hanno un valore speciale, un valore delle mani che sanno trasfor­mare la pelle o le pietre semi preziose in pura arte.

Le pietre e la pelle sono lavorati a mano, e questi materiali naturali donano l’auteniticità a ogni pezzo che diventa diverso e autentico. Unico – non ci sono repliche. Il suo valore sta proprio nella sua naturalezza.

E’ molto importante quale pietra sce­glierò nella lavorazione di una collana. Perché ogni pietra ha una propria energia particolare. Lavoro con: ametista, lapislazzuli, onice, quar­zo, agata, acquamarina, labradorite… La pietra riflette non solo la propria energia ma anche l’e­nergia di chi la porta.

La pelle come una scelta per l’espressio­ne creativa e un materiale applicato nella lavo­razione degli accessori manifesta tutta la sua particolarità e attira l’attenzione maggiormente attraverso la texture e il colorito che donano bellezza e autenticità al prodotto finale – cioé rendono una collana bella e speciale.

Perché la creazione in pelle e perché le pietre semi preziose

Sono assolutamente d’accordo con l’idea di Dostoevskij che la bellezza salverà il mondo, aggiungerei anche l’importanza dell’autenticità.

Io ho una libertà illimitata e un mio spa­zio per creare ed esprimermi. I miei gioielli rispecchiano il mio mondo interno ma anche la mia ribellione personale, il mio potere; mi per­mettono di esprimere un atteggiamento forte e donarlo poi a colei che si decide di metterli e portare un mio accessorio come un pezzo forte e unico.

La prima mostra individuale dei gioielli d’autore “Emotions“ nella Piccola Galleria dell’Associa­zione “Ulupds“

Sono strafelice perché ho avuto l’op­portunità di presentare i miei accessori in una mostra nella Piccola galleria dell’Associazione “Ulupuds” perché questo fascino delle gallerie nonché l’esibizione del proprio lavoro attraver­so una mostra sono estremamente importanti per ogni artista. Si raggiunge uno stato d’animo del tutto speciale attraverso questo modo di presentare il proprio lavoro, idee e concetti. La mostra ha suscitato molto interesse e il pub­blico ha reagito con molto entusiasmo, anche gli intenditori ed esperti. Ho presentato tutte e quattro le collezioni in questa mostra. L’idea era di mettere a fuoco le emozioni che suscitano le donne forti che sono sempre in movimento.

Futuro

Qualcuno ha detto che il futuro ha un fa­scino irresistibile.

In luglio avrò la seconda mostra indivi­duale dei gioielli d’autore e prenderà luogo al Museo Nazionale di Čačak (Ciaciak). In questa città che mi sta particolarmente a cuore, in un museo bellissimo e di rilievo nazionale, le mie collezioni saranno esposte e disponibili per un lungo periodo di tempo.

Una gioia particolare e un’immensa felici­tà per me è l’opportunità di presentare il mio la­voro nella città sui sette colli, l’eterna Roma, cit­tà di sole e amore, in un museo all’aperto in cui parteciperò a una mostra dal 2 al 5 settembre del 2021 nella Galleria “Incinque Open Art Mon­ti“. Avrò la mia prima mostra al di là dei confini del mio paese e ne sono tanto orgogliosa.

La felicità è fatta di piccole cose, e quel­lo che rende felice me è questo spirito che mi spinge a creare, ad andare oltre a quello che so, a imparare di più. Il futuro è qui. Bussa alla por­ta e io sono preparata. Io sono pronta.